21.3 C
Roma
Settembre 27, 2022, martedì

Ultime News

Revenge porn a Roma, usa un profilo falso sui social e ricatta una 32enne

- Advertisement -

Una 32enne di Roma ha segnalato alle forze dell’ordine un episodio di revenge porn di cui è stata vittima. L’uomo in questione è un 38enne che, tramite un profilo falso sui social network, ha ingannato e ricattato la donna, facendosi prima inviare foto che le ritraevano nuda.

Le minacce e la denuncia

Il 38enne responsabile della vicenda usava profili falsi per comunicare con le donne sui social e si presentava come un attore pornografico. La vittima, che aveva scambiato messaggi e anche foto personali con il presunto attore, è stata lui ricattata. Il suo interlocutore minacciava di inviare le foto al marito se non avesse accettato di avere rapporti sessuali con lui.

La donna ha deciso così di sporgere denuncia. In accordo con i poliziotti, la vittima ha fissato un appuntamento con l’uomo che la ricattava, attendendolo con la protezione degli investigatori, appostati e ben nascosti. Questi, dopo aver registrato la conversazione, sono poi entrati in azione, procedendo con l’arresto del 38enne. Gli agenti della Polizia di Stato sono risaliti all’identità dell’uomo: italiano di 38 anni, originario della provincia di Frosinone. Dalla registrazione della conversazione avvenuta tra i due, emergono chiaramente le intenzioni del 38enne, che ha promesso alla vittima di cancellare le sue foto solo dopo aver ottenuto quanto richiesto. Ora l’uomo dovrà rispondere alle accuse di estorsione, sostituzione di persona, violenza sessuale e “Revenge pornography.

Camilla Messina

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -