18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Roma, Rosella Sensi celebra lo scudetto vinto nel 2001

- Advertisement -

La Roma e l’ex presidente Rosella Sensi celebrano il ventunesimo anniversario dell’ultimo scudetto vinto dal club giallorosso nell’annata 2000/2001. Quell’anno la Roma disponeva di una rosa incredibile, fatta di elementi che avevano, ed avrebbero, fatto la storia del calcio italiano e non solo. Profili incredibili quali Gabriel Omar Batistuta, Vincenzo Montella, Emerson, Cafù, Walter Samuel. Senza ovviamente dimenticare il già capitano Francesco Totti. L’allora presidente Franco Sensi voleva a tutti i costi trionfare in campionato, dopo che ad averlo vinto furono i cugini della Lazio nella stagione precedente. La Roma ha pubblicato sulla sua pagina Facebook l’esultanza di Francesco Totti nel giorno di Roma-Parma 3-1, partita che assegnò lo scudetto ai giallorossi.

Roma, Rosella Sensi: “I ricordi sembrano lontani, ma non sbiadirà mai quella giornata eterna

Anche l’ex presidente Rosella Sensi ricorda quell’incredibile scudetto tramite una nota condivisa sulla sua pagina Facebook. Di seguito le parole della Sensi: “Grazie papà, grazie a nome di tutti. Sono passati ventuno anni dal regalo più bello, da una delle gioie più grandi in assoluto che questa città ha vissuto nella sua storia. I ricordi sembrano lontani, ma non sbiadirà mai quella giornata eterna. Ricordo tutto di quelle ore: l’attesa, la paura, l’emozione di uno stadio in estasi, il tuo volto così entusiasta di vedere noi tifosi così straordinariamente felici. Poi il gol di Francesco e quelli di Batistuta e Vincenzo. Roma era uno spettacolo di colori e di cori. Aveva realizzato un sogno e non voleva svegliarsi più. Tutti ricordano dove erano, con chi erano e cosa hanno fatto nelle ore prima e in quelle dopo la partita. In quelle feste proseguite nei rioni e nei quartieri. Papà e mamma non se ne perdevano una. Oggi i tifosi della Roma ti ringraziano ancora per quei momenti, e lo faccio anche io. Lo faccio per mille motivi, lo faccio ogni giorno. Con tutto il cuore.”

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -