Roma Termini, mostra un documento falso e viene perquisito: nello zaino un chilo di marijuana

- Advertisement -

E’ stato fermato per un controllo nella stazione di Roma Termini un ragazzo di 23 anni, liberiano, che ha mostrato agli agenti un documento falso. Inoltre il volto presente sul documento era quello di un’altra persona. Questo ha insospettito le forze dell’ordine che lo hanno perquisito, rinvenendo un chilo di marijuana nello zaino.

Rinvenute anche sostanze stupefacenti

Il giovane liberiano è stato fermato per un normale controllo di vigilanza nello scalo ferroviario, a Roma Termini. Essendo un cittadino extracomunitario infatti, gli agenti hanno chiesto lui documenti e informazioni sullo spostamento, come previsto dalle misure anti-Covid. Dopo aver mostrato una carta d’identità falsa, con una foto che non corrispondeva al soggetto, il ragazzo è stato perquisito. Gli agenti del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini hanno rinvenuto un chilo di marijuana nel suo zaino e hanno provveduto all’arresto. Il ragazzo infatti non solo ha mostrato un documento falso, ma era anche in possesso di sostanze stupefacenti. Si trova ora indagato per false dichiarazioni sull’identità personale.

Camilla Messina

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

Calciomercato Roma, in arrivo il terzo rinforzo del nuovo anno?

Dopo aver praticamente bloccato Houssem Aouar ed Evan N'Dicka, Tiago Pinto si è lanciato sul terzo tassello della sua anticipata campagna acquisti: con il...

Josè Mourinho, gesto inequivocabile: il futuro dello Special One

Squalificato per Roma-Spezia, Josè Mourinho ha compiuto un giro di campo a fine partita con i suoi calciatori. Osannato, come sempre, dal pubblico romanista,...

La Roma torna in Europa League: battuto lo Spezia all’Olimpico

La Roma di Josè Mourinho batte lo Spezia allo Stadio Olimpico 2-1 e centra la qualificazione alla prossima Europa League. Finale rovente con gli...

Roma-Spezia, Serie A: l’ultimo abbraccio dell’Olimpico

Una partita per abbracciare i giocatori che hanno regalato un sogno, spezzato all'ultima curva, a un intero popolo. Roma-Spezia non sarà soltanto l'ultimo saluto...