8 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

Roma: un uomo investe con l’auto due ragazze dopo un litigio

- Advertisement -

L’uomo era già noto a Roma. Aveva dei precedenti e dal 2014 non aveva più la patente. Fuggito dopo l’accaduto, è stato rintracciato poco dopo. Le vittime sono state portate in ospedale e poi dimesse con una prognosi di dieci giorni.

Arrestato a Roma l’uomo. Il motivo dell’azione è un mistero

Probabilmente l’uomo voleva abbordarle, o magari mostrare che a San Basilio è un personaggio conosciuto. Da domenica notte un uomo di 42 anni, che era già nei guai con la giustizia per reati contro la persona e, nel 2018, per una vicenda di spaccio di droga nel quartiere, è agli arresti per duplice tentato omicidio. Era al volante di una Lancia Y e ha investito di proposito due ragazze di 21 e 22 anni. Le due giovani erano appena uscite da una festa in un palazzo di via Morrovalle.

Dimessa la prima ragazza dal Policlinico Umberto I, con una prognosi di dieci giorni, la seconda invece è in osservazione. In seguito all’impatto con l’auto è stata caricata sul cofano dell’utilitaria e poi scaraventata a terra dopo circa 15 metri. All’arrivo dei soccorsi era immobile sull’asfalto. All’inizio e si è pensato al peggio, ma in ospedale, in seguito ai controlli si è appurato che le conseguenze non erano gravi.

In corso le indagini sul caso

Delle indagini se ne occupano gli agenti del commissariato San Basilio. Essi sono intervenuti alle 4.20 con le volanti per cercare il 42enne. Bloccato in via Quinto Tosatti, vicino a via Nomentana, in direzione di Talenti. I poliziotti hanno condotto l’uomo in ufficio e poi in carcere, mentre la vettura è sotto sequestro. Era al volante senza la patente (tolta dal 2014). L’uomo, un personaggio noto a San Basilio, alle forze dell’ordine e forse anche alle due ragazze. Sembrerebbe che all’uscita della festa le ragazze si siano messe a litigare fra di loro.

Si sono, poi, chiarite ed è sopraggiunto il 42enne in macchina che ha chiesto a entrambe se avessero bisogno di aiuto. Non è chiaro cosa sia accaduto, ma dal racconto delle vittime, l’uomo le avrebbe insultate. «Non sapete chi sono, vi sparo!», avrebbe gridato alle due prima di fare manovra e travolgerle con l’utilitaria. La 21enne ha riportato delle ferite a una gamba, l’amica anche al torace e alla testa.

Ylenia Iris

Seguici su news

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -