18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Roma: una bambina di 4 anni è quasi annegata in piscina

- Advertisement -

Nel campo estivo di una chiesa parrocchiale, a Roma, si è sfiorata la tragedia: una bambina di 4 anni è quasi annegata in piscina. Tempestivo l’intervento per salvarla e trasportarla presso il Policlinico Gemelli, dove è stata ricoverata in codice rosso e in pericolo di vita.

Roma: la bambina quasi annegata in piscina si trova in ospedale in gravi condizioni

bambina quasi annegata piscina - photo credits la Repubblica
(Photo Credits: la Repubblica)

È accaduto tutto nel tardo pomeriggio di ieri, 4 luglio. Nel campo estivo della chiesa parrocchiale di Sant’Andrea Apostolo, nella zona Cassia di Roma, una bambina di 4 anni ha avuto un malore mentre era in piscina ed ha rischiato di annegare. La bambina è stata tempestivamente soccorsa e trascinata fuori dalla piscina, per poi essere affidata alle cure del personale medico del pronto soccorso. Così, è stata trasportata in codice rosso presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma, dov’è ancora ricoverata in prognosi riservata e in pericolo di vita. Nel frattempo, sul luogo dell’incidente si sono diretti i Carabinieri della stazione Tomba di Nerone per tutti gli accertamenti del caso: l’area è attualmente posta sotto sequestro.

Si tratta già del secondo caso: il primo risale al 27 giugno, a Frosinone, quando una bambina di 3 anni è quasi annegata dopo essere accidentalmente caduta in una piscina per adulti. La bambina stava giocando sul bordo della piscina con i suoi fratelli quando, improvvisamente, è caduta in acqua e nel giro di poco tempo, non sapendo nuotare, ha raggiunto il fondo. Alcuni uomini sono intervenuti per riportarla in superficie e rianimarla con la respirazione bocca a bocca, mentre altri hanno chiamato il pronto soccorso. In pochi minuti, il personale medico dell’Ares 118 sono giunti sul luogo, hanno analizzato le condizioni di salute della bambina e hanno deciso di trasportarla in codice rosso all’ospedale Bambin Gesù di Roma in eliambulanza. Anche lei è stata ricoverata in prognosi riservata, ma in gravi condizioni.

Maria Claudia Merenda

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -