14.5 C
Roma
Dicembre 4, 2022, domenica

Ultime News

Romics 2022: come acquistare i biglietti, tutti gli ospiti e il programma

- Advertisement -

Il festival internazionale del fumetto, dell’animazione, del cinema e dei games, il Romics 2022, sta per tornare. L’evento, che ogni anno ha luogo a Roma, ritornerà con la sua 28esima edizione: dal 7 al 10 aprile, dalle ore 10:00 alle 20:00, avrà luogo nella stessa struttura degli anni precedenti, Fiera di Roma. È previsto un programma ricco di eventi ed ospiti speciali.

Romics 2022: tutte le informazioni sul festival del fumetto

Per accedere al Romics è necessario essere in possesso del biglietto nominativo (che può esser acquistato solamente sul sito online o nei punti vendita VivaTicket abilitati) e del Super Green Pass e della mascherina FFP2. Il costo di ogni biglietto è di 10 euro, consente l’accesso a tutte le aree dell’evento ed è valido per una sola entrata giornaliera. È consigliato l’acquisto il prima possibile essendo il numero di partecipanti a giornata limitato.

Per entrare nella struttura non dovranno pagare i bambini e le bambine fino a 5 anni, persone con disabilità e i loro accompagnatori e tramite l’accredito stampa se si è giornalisti iscritti all’albo. Chi possiede la Metrebus Card e ha acquistato anche i biglietti per l’edizione precedente entrerà gratis.

Quest’anno non sarà possibile ottenere abbonamenti per più giornate, riduzioni per gruppi organizzati o omaggi per le Forze dell’Ordine e le Forze Armate. Neanche i cosplayer avranno diritto a sconti.

Come ogni anno sarà possibile essere premiati, infatti alcune personalità verranno inserite nel Romics D’Oro: tra i personaggi che hanno ottenuto il riconoscimento abbiamo Francesco Tullio Altan, gli autori di Tex, l’attore Martin Freeman, il fumettista Chris Warner e Silvia Ziche.

In questa edizione è prevista la consegna del premio a Vincenzo Mollica come celebrazione della sua bravura e passione per tutto quel che riguarda i fumetti, il cinema, la musica e l’animazione. Sarà inoltre premiata Laura Scarpa per la sua carriera di autrice, illustratrice, editrice, docente, saggista e storica del fumetto, che va avanti da 40 anni.

Saranno tantissimi gli eventi sul mondo del fumetto: l’omaggio al grande fumetto d’autore su Mario Carìa, la presentazione di A riveder la china, gli approfondimenti sul J-Pop Manga e le varie presentazioni di volumi. Avrà luogo anche una discussione sulla diversità, l’inclusione e la parità dei diritti contro ogni forma di razzismo o di discriminazione nel mondo dei fumetti.

Vi sarà inoltre la presentazione dello sbarco del genere del neorealismo nel mondo del fumetto: Accattoni, Vitelloni e Zombi – il Neorealismo rivisitato a fumetti, con la partecipazione di alcuni autori della Scuola Romana dei Fumetti, di Franco Bernini, il Direttore artistico dei corsi di sceneggiatura del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema; Massimo Rotundo, disegnatore Bonelli, autore della copertina; Stefano Santarelli, editor per CSC e Alessandro Ruggieri, editor per Scuola Romana dei Fumetti.

Sarà presente il noto rapper Shade che, dopo la presentazione de “La Fabbrica dei Rapper”, darà inizio alla sessione firmacopie. Il Romics comunica che ci sono solo 50 posti disponibili e sollecita i fan a comprare subito i biglietti. La sessione di firme si svolgerà domenica 10 aprile alle ore 16.00 presso il Padiglione 7.

Per entrare nella struttura i visitatori potranno usufruire dei due ingressi pedonali Nord ed Est. Il primo sarà aperto tutti i giorni mentre il secondo sarà aperto solo sabato 9 e domenica 10 aprile. Per arrivare alla Fiera di Roma, chi giungerà da Roma Centro  sarà possibile scegliere il percorso e il mezzo più adeguato.

Chi ha intenzione di giungere in auto da Roma Centro, può transitare sulla Roma Fiumicino (A91) in direzione Fiumicino Aeroporto, prendere il Grande Raccordo Anulare in direzione Firenze, tenere la sinistra ed uscire a destra in direzione Fiumicino, prendere la complanare Autostrada Roma Fiumicino e seguire le indicazioni.

I visitatori da Napoli dovranno transitare sul Grande Raccordo Anulare in direzione Fiumicino Aeroporto, prendere l’uscita 30 – 33 sulla complanare, uscire a destra alla seconda uscita in direzione Fiumicino e, come prima prendere la complanare Autostrada Roma Fiumicino e seguire le indicazioni. 

Per chi arriva da Firenze occorrerà seguire le medesime indicazioni, prendere il Grande Raccordo Anulare in direzione Fiumicino Aeroporto e prendere l’uscita 30-33, poi la seconda uscita in direzione di Fiumicino e della Fiera di Roma. Infine, tenendo la sinistra, dovranno prendere la complanare Autostrada Roma Fiumicino.

Se si atterra all’Aeroporto di Fiumicino si può raggiungere l’evento con il treno FL1, fermata Fiera di Roma, con Taxi o con il bus locale Cotral. Prendendo, dall’aeroporto il taxi, il tempo di percorrenza è di circa 10 minuti. La linea di Cotral che effettua fermata alla Fiera di Roma, da Fiumicino, è la W0001, ma esiste anche una linea che porta direttamente all’evento ed è l’autobus Atac 808.

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -