15.4 C
Roma
Dicembre 9, 2022, venerdì

Ultime News

San Basilio e Tuscolano sotto alla lente d’ingrandimento: il motivo

- Advertisement -

Controlli massicci atti ad arginare ipotetici e reali reati. La Polizia di Stato ha guidato l’operazione svolta nei quartieri romani di San Basilio e Tuscolano: sono state identificate, in totale, duecentonovantotto persone e posto sotto alla lente d’ingrandimento ben centoquarantacinque persone.

San Basilio e Tuscolano: scattano massici controlli

Si è svolto venerdì sera a San Basilio un servizio definito ad “Alto Impatto” finalizzato al controllo di persone sottoposte a misure domiciliari e contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti. L’operazione ha riguardato soprattutto le piazze di spaccio, tristemente note, del quadrante periferico della Capitale: via Gigliotti, piazza Bozzi, via Corinaldo, via Foschi e via Montegiorgio. Hanno partecipato ai servizi, oltre agli agenti della Polizia di Stato del IV Distretto, anche gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e due Unità cinofile.

Complessivamente sono state identificate duecentododici persone, controllati novantuno autoveicoli ed effettuati cinque posti di controllo per setacciare meglio il territorio. Una persona è stata denunciata in stato di libertà per inottemperanza al foglio di via obbligatorio dal Comune di Roma. Durante il servizio sono state inoltre ritirate due carte circolazione e una patente con due fermi amministrativi di veicoli e sette contravvenzioni al Codice della Strada.

Anche il Tuscolano attenzionato

Analogo servizio è stato effettuato anche in zona Tuscolano dove, personale del commissariato, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Lazio e Unità cinofile della Questura, hanno effettuato numerosi posti di controllo mirati alla prevenzione e repressione dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, sono state identificate ottantasei persone e cinquantaquattro sono stati i veicoli controllati durante i vari posti di controllo.

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -