7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

San Giovanni, si è cosparso di liquido infiammabile per darsi fuoco

- Advertisement -

Tentativo di suicidio nel quartiere San Giovanni di Roma. Un uomo si è cosparso di liquido infiammabile per poi darsi fuoco. Trovato ancora vivo

San Giovanni: cosparso di liquido infiammabile si è dato fuoco

E’ stato tovato ancora vivo nel bagno, con gravi ustioni, un uomo di 45anni. Nella sua abitazione di San Giovanni, si è cosparso di liquido combustibile per poi darsi alle fiamme. E’ successo all’alba, nell’appartamento dove vive con la sorella.

A chiamare i soccorsi, intorno alle 6.00 della mattina, un condomino del palazzo. L’inquilino aveva avvertito un forte odore di bruciato. Ad intervenire sul posto sono stati i Vigili del Fuoco. Dopo aver fatto irruzione in casa, i soccorritori hanno trovato il 45enne nel bagno, gravemente ustionato ma ancora vivo. In fin di vita, è stato trasportato all’ospedale Sant’Eugenio.

Sul posto sono intervenuti anche i i carabinieri della stazione di San Giovanni. Le motivazioni di tale gesto sono ancora da chiarire.

Lorenzo Montemauri  

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -