23.2 C
Roma
Settembre 19, 2021, domenica

San Lorenzo, cornicioni instabili alla chiesa dell’Immacolata: cadono calcinacci

- Advertisement -

Cadono calcinacci dai cornicioni della chiesa dell’Immacolata nel quartiere San Lorenzo di Roma. Ad avvertire le forze dell’ordine sarebbe stato direttamente il parroco che si è accorto del pericolo in cui versava la struttura: sul posto Carabinieri e Polizia Locale

Forze dell’Ordine alla chiesa dell’Immacolata a San Lorenzo: cornicioni pericolanti minacciano caduta su largo degli Osci

La Chiesa dell’Immacolata nel quartiere San Lorenzo a Roma ha destato preoccupazione al parroco e alcuni cittadini. Sembrerebbe, infatti, che una serie di cornicioni pericolanti perdessero calcinacci creando possibile pericolo per i passanti.

A rendersene conto è stato il parroco che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. Sul posto è stato, quindi, necessario l’intervento da parte dei vigili del fuoco per la rimozione dei calcinacci e la messa in sicurezza dei cornicioni, oltre che la presenza dei Carabinieri e della Polizia locale per i prelievi e ulteriori accertamenti.

La sezione pericolante sembra essere quella del campanile. Per tali motivi l’area è stata dichiarata instabile e perciò interdetta al traffico pedonale.

La chiesa dell’Immacolata è una struttura risalente al primo decennio del Novecento. L’Arcivescovo di Malines, il cardinale Desiré Mercier la consacrò nel 1909. Sin dal principio fu dedicata alla vergine Immacolata e a Giovanni Berchmans, gesuita belga, per riconoscenza ai cattoligi belgi che avevano contribuito economicamente alla sua costruzione.

Il campanile, oggi causa della preoccupazione del pericolo di caduta, si ispira a quello di San Marco. La sua inaugurazione risale al 1926. Le decorazioni dell’interno sono un omaggio ai caduti nei bombardamenti di San Lorenzo risalenti al dopoguerra.

Serafina Di Lascio

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -