12.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

San Lorenzo, “super spacciatore” arrestato

- Advertisement -

Sono stati gli uomini del Commissariato San Lorenzo di Roma, dopo un’intensa attività investigativa, ad arrestare un cittadino marocchino di 25 anni poiché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fino di spaccio di sostanze stupefacenti. La perquisizione successiva delle Forze dell’Ordine ha scoperchiato una “super” attività illegale con diversi chili di materiale trovati all’interno della sua abitazione.

San Lorenzo, trovato un “super spacciatore”: ecco quante sostanze stupefacenti aveva in casa

spaccio 1

I poliziotti, dopo aver appreso di illecita attività di spaccio in zona Casilino, hanno messo in atto un servizio di osservazione, nel quale hanno notato l’uomo che, utilizzando un’auto a noleggio, si spostava in diverse zone per incontrarsi con altre persone. I poliziotti, a questo punto, hanno proceduto al controllo del possibile malvivente e dell’autovettura rinvenendo 920 euro in contanti dei quali non sapeva dare contezza. Date le circostanze e considerato il fatto che l’uomo era sprovvisto di qualsivoglia documento atto alla sua identificazione, le Forze dell’Ordine hanno deciso di irrompere nella sua abitazione, dalla quale sono fuggiti due uomini, di cui uno armato di pistola carica.

Il materiale rinvenuto in casa

Durante la perquisizione domiciliare, gli agenti hanno rinvenuto 57,60 grammi di cocaina, 3 kg di marijuana e 131 kg di hashish, 17 cartucce per pistola di diverso calibro, oltre a diversi telefoni cellulari e materiale per il confezionamento. Al termine degli accertamenti, l’uomo è stato arrestato e tutto il materiale (comprese armi, munizioni e droga) è stato sequestrato. Sottoposta a sequestro anche l’abitazione del 25enne. Accompagnato in carcere, dopo la convalida per l’uomo è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -