8.5 C
Roma
Dicembre 2, 2022, venerdì

Ultime News

San Patrizio a Roma: tutti i pub dove poter festeggiare

- Advertisement -

Oggi è il giorno di San Patrizio, il patrono dell’Irlanda. Roma si colora di verde per l’occasione.

La festa è di origine cristiana e commemora l’arrivo del cristianesimo durante il quinto secolo d.C. grazie al vescovo Patrizio. Oggi il St. Paddy’s day è l’evento più influente dell’anno in Irlanda. Non a caso, per l’occasione essa si tinge di verde. I festeggiamenti durano svariati giorni, specialmente a Dublino, dove si organizzano concerti, parate, fuochi d’artificio e ci sono fiumi di birra. Negli ultimi anni sono numerosi i locali a Roma che organizzano degli eventi per omaggiare il vescovo Patrizio e, soprattutto, per consentire agli irlandesi e ai romani di festeggiare nella capitale.

Una lista di locali dove poter festeggiare San Patrizio

Il primo locale proposto è Brado a Furio Camillo. Quest’anno il San Patrizio di Brado avrà durata di 4 giorni, da giovedì 17 a domenica 20. Sarà un lungo festeggiamento, con ettolitri di Stout e quintali di ostriche. I giorni e gli orari sono: Giovedì 17, dalle 18 all’1, Venerdì 18, dalle 18 alle 2, Sabato 19, dalle 12 alle 2 e Domenica 20, dalle 12 all’1. Brado è situato in Viale Amelia 42. Il secondo locale è il Morrison’s pub a Prati. Nel locale si vive il St Patrick’s day come se fosse in un vero pub irlandese. Giovedì 17 marzo ci sarà un menu dedicato, che propone il famoso spezzatino di vitella alla Guinness. Si esibirà dal vivo anche il gruppo Tess & the Yellow Cabbies. La via è Via Ennio Quirino Visconti 88. Il terzo locale è Trinity College Pub Rome a Rione Pigna. Giovedì 17 marzo 2022, il Trinity College Pub festeggia San Patrizio alla grande: aperitivo, cena e dopocena. Ci sarà il karaoke e animazione fino alle 2. Inoltre, chi ordina due pinte riceverà in regalo un cappello di St Patrick. È situato in Via del Collegio Romano 6. Infine c’è Shamrock Pub Roma al Colosseo. Il pub irlandese si trova poco distante dal Colosseo. Ogni anno per il St Patrick’s day propone un menu tradizionale con piatti tipici, musica irlandese e fiumi di Guinness. Dal 1999 questo locale permette di trascorrere una serata leggera e gioiosa tra birre, whisky piatti tipici. È un’ottima meta per socializzare e divertirsi in compagnia.

Ylenia Iris

Seguici su metropolitanmagazineit

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -