7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Sassoli non si candiderà a sindaco di Roma: “L’ipotesi non esiste”

- Advertisement -

David Sassoli, nonostante i vari corteggiamenti del centrosinistra, non si candiderà alla corsa per diventare il nuovo sindaco di Roma nelle Comunali 2021. Virginia Raggi, quindi, continuare a non conoscere (tralasciando Federico Lobuono de “La Giovane Roma”) gli avversari che si contenderanno con lei la poltrona più importante del Campidoglio. Durante una recentissima intervista, il presidente del Parlamento Europeo ha risposto anche alla domanda sul suo possibile coinvolgimento nelle elezioni al Comune di Roma: il politico, senza mezzi termini, ha rispedito al mittente questa ipotesi bollandola come “inesistente”. Il centrosinistra, quindi, dovrà guardare altrove trovando un candidato autorevole per controllare la Capitale attualmente in mano al Movimento Cinque Stelle.

Le parole di David Sassoli

Ecco le parole rilasciate a La Repubblica di David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo, sulla sua possibile candidatura a sindaco di Roma: “Presiedere il Parlamento europeo è un grande onore e una grande responsabilità. Ringrazio le tante persone che mi esprimono fiducia auspicando una mia candidatura a sindaco di Roma, ma ribadisco, per chiarezza e correttezza verso tutti, che l’ipotesi non esiste. La responsabilità di un democratico si misura sul suo grado di rispetto per le istituzioni. E le istituzioni a mio avviso non vanno mai piegate a interessi personali o di parte. Questo ci hanno spiegato le generazioni che hanno fatto la Repubblica, e io mi sento intimamente e politicamente legato a tale insegnamento. Sono sicuro che sia il mio schieramento politico sia le cittadine e i cittadini romani possano comprenderlo e condividerlo”.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -