16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Scuola e Covid: ecco qual è il piano anti assembramenti predisposto dalla Prefettura

- Advertisement -

Con il rientro a scuola degli studenti,, la Prefettura ha predisposto un piano anti assembramenti per garantire una sicura ripresa delle lezioni. Sono previsti infatti orari scaglionati per ingresso ed uscita da scuola e mirati controlli sui mezzi pubblici.

Orari scaglionati per l’ingresso e l’uscita degli studenti

Si è tenuto martedì mattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, che ha affrontato il tema degli assembramenti degli studenti davanti a scuola o anche lungo il tragitto per arrivare a scuola. Il prefetto Matteo Piantedosi, che ha presieduto la riunione, ha discusso a lungo con i rappresentanti istituzionali e quelli delle forze dell’ordine. Per quanto riguarda l’ingresso in aula per le lezioni, che saranno ridotte a 50 minuti, il 60% degli studenti potrà accedervi alle 8, mentre il 40% alle 10 della mattina. Queste decisioni sull’orario scolastico sono state adottate “In base ad un’attenta valutazione dell’impatto sui mondi scuola e tpl“.

Controlli sui mezzi pubblici

Il tema del trasporto pubblico è fondamentale per assicurare non solo la sicurezza a scuola, ma anche quella su bus, treni e mezzi che gli studenti utilizzano abitudinariamente per muoversi. Una particolare attenzione sarà infatti rivolta anche nei capolinea e negli hub di scambio del trasporto pubblico locale, che saranno a rischio assembramenti con la ripresa delle attività scolastiche. In particolare, il piano anti assembramenti della Prefettura specifico per la scuola, prevederà la presenza di personale Atac, Cotral e della Protezione civile, per garantire il rispetto del distanziamento in prossimità delle fermate e sui mezzi di trasporto stessi.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -