16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Sequestrate due tonnellate di botti per Capodanno a Roma: erano illegali

- Advertisement -

Blitz in un capannone in via dell’Omo a Roma: ritrovate due tonnellate tra fuochi d’artificio e giochi pirotecnici pronti per essere venduti e usati a Capodanno, grazie alla Guardia di Finanza di Tivoli

Capodanno a Roma: illegalità fermata da un blitz della Guardia di Finanza di Tivoli con il sequestro di due tonnellate di “botti”

Capodanno a Roma? Sì, ma senza fuochi d’artificio illegali. Il blitz effettuati negli ultimi giorni da parte della Gruppo di Tivoli della Guardia di Finanza ha portato al sequestro di due tonnellate di “Botti” tenuti in un magazzino situato nella periferia orientale della Capitale.

Il capannone di via dell’Omo è stato passato al setaccio, portando al ritrovamento di due tonnellate tra fuochi d’artificio e giochi pirotecnici illegali, pronti alla vendita e/o all’utilizzo.

La denuncia dei Finanzieri del Comando Provinciale di Roma alla Procura della Repubblica ha rintracciato, in un cittadino di nazionalità cinese, la responsabilità del reato di detenzione abusiva di materiale esplodente.

La perquisizione ha permesso di scoprire circa 30mila confezioni di artifi per un quantitativo nettamente superiore a quello consentito dall’autorizzazione dell’Autorità di Pubblica Sicurezza.

In altre parole, Capodanno a Roma sì, ma con le dovute precauzioni e nel rispetto della legge.

Serafina Di Lascio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -