30.9 C
Roma
Agosto 15, 2022, lunedì

Ultime News

Sgombero Casapound a Maccarese: trovati altari dedicati al nazismo

- Advertisement -

Salgono le critiche sui due sgomberi avvenuti ieri mercoledì 25 febbraio. Sì perché se da una parte è stata sgomberata la sede dell’associazione ‘Ex lavanderia’ del padiglione 31 del Santa Maria della Pietà che durante il lockdown si occupava di stipare aiuti da distribuire alla cittadinanza di Roma Nord, dall’altra è stata chiusa anche ‘Fons Perennis’ di Maccarese, vicina a Casapound, dove però sono stati trovati ‘santini’ del nazismo e del fascismo, come rende noto Il Messaggero.

I poliziotti che hanno notificato il decreto di sequestro della struttura occupata dall’associazione culturale di Maccarese vicina a Casapound, hanno infatti trovato un vero e proprio altarino con le immagini di Erich Priebke e Heinrich Himmler.

Le immagini erano esposte in bella vista su una mensola accanto a un bicchiere di vino e un pezzo di pane, a ricordo di una messa forse per omaggiare la loro memoria. Accanto all’altarino, anche un mezzobusto di Benito Mussolini. Ora sulla struttura sono stati apposti i sigilli.

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha comunque detto che l’ex lavanderia sarà preso in carico al Comune e gestito dal municipio XIV. “Lo sgombero è una vergogna – ha incalzato il consigliere municipale del PD, Julian Colabello – il Comune continua a avallare una strategia della forza che getta sale sulle ferite aperte della città”.

Anche l’Anpi provinciale di Roma ha espresso “sconcerto e grande disappunto” per il secondo “sgombero bipartisan” in pochi mesi. “I fascisti vanno sgomberati e le loro organizzazioni vanno sciolte come prescrive la Costituzione – hanno poi ribadito – le occupazioni a fini sociali di spazi abbandonati non sono in nessun modo assimilabili con le prime”.

Seguici su Metropolitan Roma News 

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -