9.3 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Piazza Vittorio Emanuele II, si vendicano e scoppia una maxi rissa

- Advertisement -

È accaduto nella serata di ieri, nella zona di piazza Vittorio Emanuele II, a Roma, dove una maxi rissa ha coinvolto 4 persone, tutte denunciate a piede libero.
Una coppia di cittadini marocchini di 32 e 39 anni, entrambi senza fissa dimora, si sono avvicinati ai Carabinieri che si trovavano in via Conte Verde, segnalando loro che uno sconosciuto aveva colpito con un pugno e senza alcun motivo, un loro connazionale 58enne, scappando subito dopo a piedi.

Rissa in piazza Vittorio Emanuele II, ecco cosa è successo

I militari, venuti a conoscenza della fuga del presunto aggressore, si sono messi subito sulle sue tracce. Poco dopo però, nella vicina piazza Vittorio Emanuele II, i cittadini che si erano avvicinati ai Carabinieri, hanno nuovamente incrociato il loro rivale.

I tre però, hanno preferito non attendere l’arrivo dei carabinieri e dar vita ad una violenta rissa con l’aggressore, sedata dopo pochi istanti dalle Forze dell’Ordine.
I Carabinieri hanno bloccato e identificato il presunto aggressore, un romano di 36 anni.
Per tutti e quattro è scattata l’immediata denuncia a piede libero per rissa. Uno di loro però, l’uomo di 32 anni, è stato denunciato anche per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Nelle sue tasche infatti, i Carabinieri hanno trovato un coltello con lama lunga 7 centimetri.

Seguici su Roma Metropolitan Magazine

Valentina Cuffaro

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -