13.3 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Covid, il direttore dello Spallanzani propone l’apertura continua dei negozi per evitare gli assembramenti

- Advertisement -

Il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, ha espresso le sue perplessità circa gli assembramenti di questi giorni.
Secondo Vaia, la chiave di tutto sta nel collaborare tutti insieme: solo comportandoci bene potremo mettere la parola fine alle restrizioni sociali messe in campo dal governo.

In queste giornate di Black Friday e Cyber Monday molte città hanno visto un elevato numero di persone formare assembramenti per fare shopping; molte di queste non curanti delle restrizioni e delle distanze di sicurezza.
Vaia discute delle possibilità di chiudere tutti gli esercizi commerciali per evitare affollamenti vari, ma poi la mette da parte. Anzi, suggerisce l’apertura di 24h, 7 giorni su 7, di ogni negozio, perché solo così le entrate potranno essere ben controllate – ma per fare ciò, sottolinea il direttore, “C’è bisogno della grande collaborazione dei cittadini“.

Vaia mette però in guardia tutti quanti ricordando altri virus, come l’Aids, che devono essere ancora debellati. Sottolineando come lo Spallanzani sia sempre stato in prima linea nella lotta all’Hiv, successivamente il direttore si rivolge a tutti coloro che hanno perso una persona cara a causa dell’Aids, mandandogli la sua vicinanza, e tendendo a mente che è necessario impegnarsi affinché la malattia venga sconfitta.

Concludendo il suo discorso, Vaia propone dunque di tenere aperti i negozi tutto il giorno e tutti i giorni per evitare le chiusure; infine sottolinea nuovamente l’importanza di un corretto comportamento, da parte tutti i cittadini, nella lotta contro il Covid-19.

Virginia Campolongo

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -