21.5 C
Roma
Agosto 10, 2022, mercoledì

Ultime News

Stefano Puzzer a Roma: allontanato per un anno il leader della protesta no Green Pass

- Advertisement -

Stefano Puzzer non potrà più tornare a Roma per un anno, il leader dei portuali di Trieste, che ieri aveva organizzato una protesta contro il Green Pass in piazza del Popolo. A quanto riporta RomaToday, la Questura di Roma gli ha intimato di tornare a Trieste entro le 21 di oggi 3 novembre, altrimenti commetterà un nuovo reato.

Stefano Puzzer a Roma: allontanato da Roma per un anno

A Puzzer, infatti, è stato recapitato un divieto di soggiorno per un anno nella Capitale e verrà denunciato alla Procura di Roma per manifestazione non preavvisata. L’uomo ha fondato da poco un nuovo movimento No Green Pass, chiamato “Gente come noi” e nella mattinata di ieri, posizionando un banchetto in piazza del Popolo, aveva attirato alcune centinaia di persone contrarie al Green Pass.

Puzzer è diventato famoso per il movimento No Green Pass con le manifestazioni dei portuali di Trieste cominciate già il 15 ottobre scorso: sfruttando la sua popolarità sui social, ha radunato una serie di seguaci durante un annuncio sulla sua pagina Facebook.

Sul posto è arrivata la Digos e la Polizia Scientifica per riprendere tutte le fasi della manifestazione non autorizzata. “Staremo qui fino a quando non ci arriverà una risposta”, aveva spiegato nel pomeriggio dicendosi pronto a tornare a Roma “ogni giorno, anche fino al 31 dicembre”.

Seguici su Metropolitan Magazine Roma

Stefano Puzzer a Roma: allontanato per un anno il leader della protesta no Green Pass

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -