11.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Teatro Argentina, le atmosfere del Purgatorio dantesco dal 3 giugno

- Advertisement -

Giovedì 3 giugno, ore 18:00, il Teatro Argentina accoglie, di seguito, le affascinanti e suggestive atmosfere del Purgatorio dantesco; PER CORRER MIGLIOR ACQUE ALZA LE VELE, a cura di Roberto Gandini e del Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli.

Lo spettacolo è l’esito finale di un percorso laboratoriale iniziato lo scorso marzo. Undici scuole superiori di Roma e del Lazio, si son viste coinvolte in un viaggio didattico-artistico nei versi del Purgatorio di Dante.

Teatro Argentina con Dante: Per correr miglior acque alza le vele

Teatro Argentina, Per correr miglior acque alza le vele - Photo Credits: Ufficio Stampa Teatro di Roma
Teatro Argentina, Per correr miglior acque alza le vele – Photo Credits: Ufficio Stampa Teatro di Roma

   

Per correr miglior acque alza le vele, da giovedì 3 giugno al Teatro Argentina, non è una rappresentazione fedele dei versi di Dante. Si tratta di improvvisazioni teatrali, sperimentazioni elaborate che orchestrano una festa teatrale abbracciando idee, trasformando parole e rendendole concrete. Un’indagine tra nuovi peccati e nuovi peccatori, a dimostrazione di quanto la Divina Commedia sia ancora uno strumento letterario necessario per comprendere l’umanità. Dall’uscita di Dante e Virgilio dall’Inferno, fino all’incontro con Beatrice nel Paradiso TerrestreRoberto Gandini dirige sei attori e attrici – Roberto BaldassariJessica BertagniMaria Teresa CampusSimonetta GrazianoLorenzo Parrotto e Tiziana Scrocca, e 46 ragazzi coinvolti nei diversi laboratori accompagnato dalle musiche di Roberto Gori e dal supporto di Massimo Sigillò Massara per la parte corale. A tal proposito, Roberto Gandini dichiara:

Ci siamo anche spinti nell’immaginare la costruzione di un nuovo girone, quello dei nuovi vizi dove troveremo gli intolleranti, i consumisti compulsivi, gli schiavi della tecnologia. Il nostro viaggio dantesco, inizia con i primi versi del Purgatorio “Per correr miglior acque alza le vele/ omai la navicella del mio ingegno/ che lascia dietro a sé mar sì crudele” e si conclude con una canzone di ispirazione dantesca che ha un ritornello che dice “Come il seme del pianto/ come candida rosa/ rifiorisce qualcosa/ e rinasce da te.  Come l’acqua che lava/ e pulisce il destino/ come un lungo cammino/ che comincia da te” .

Un progetto teatrale e musicale dedicato al Purgatorio di Dante

Un’occasione per rileggere Dante con occhi nuovi; con il punto di vista di ragazzi e ragazze che in questo periodo, nonostante le difficoltà imposte dall’emergenza sanitaria, lo hanno in qualche modo rielaborato tenendo conto della realtà che ci circonda. Lo spettacolo andrà poi in onda, in streaming, sui canali di #TdRonline, lunedì 7 giugno alle ore 11.

Nell’anno delle celebrazioni del sommo poeta, il Laboratorio Teatrale Integrato Piero Gabrielli, ha dato vita ad un progetto teatrale e musicale dedicato al Purgatorio di Dante. L’iniziativa si inserisce nel programma DANTE A MEMORIA. Il Teatro di Roma si unisce agli eventi in corso; grazie, anche, al contributo del Comitato nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. A questo proposito, offre un percorso di appuntamenti alla riscoperta dell’opera del poeta attraverso il linguaggio artistico e il dialogo con le nuove generazioni. 

Teatro Argentina

Giovedì 3 giugno 2021 (ore 18.00)

E poi in streaming sui canali social del Teatro di Roma lunedì 7 giugno (ore 11)

Foto in copertina:Teatro Argentina, Per correr miglior acque alza le vele – Photo Credits: Ufficio Stampa Teatro di Roma

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -