24.2 C
Roma
Maggio 17, 2022, martedì

Teatro Palladium, dal 27 novembre ”La strada che va in città” di Natalia Ginzburg

- Advertisement -

Per la prima volta a Roma, al Teatro Palladium, Sabato 27 novembre, ore 19.00, e Domenica 28 novembre, ore 18.00 ”La strada che va in città” di Natalia Ginzburg.

Teatro Palladium, per la prima volta a Roma ”La strada che va in città”

Per la prima volta a Roma, sabato 27 e domenica 28 novembre al Teatro Palladium per Flautissimo FestivalValentina Cervi, diretta da Iaia Forte, dà voce alla giovane Delia, protagonista del romanzo d’esordio di Natalia Ginzburg ‘La strada che va in città’.

E’ la storia di una ragazza che sceglie di fare un matrimonio d’interesse, di prendere la strada che va in città, per poi accorgersi che il vero amore è altrove…

Passioni senza via d’uscita, anime alla ricerca di un approdo sicuro dove lenire le proprie delusioni: Valentina Cervi offre un’interpretazione intensa capace di descrivere la solitudine di un’esistenza fragile, mostrandoci il suo lungo e faticoso cammino, che la vede diventare donna e poi mamma, alla ricerca di un riscatto sociale.
Ad accompagnarla sul palco le video installazioni dell’artista Giovanni Frangi.

Il critico letterario Cesare Garboli disse circa questo testo esordiente della Ginzburg:

“Aspro, pungente, pieno di sapori nuovi come un frutto appena un po’ acerbo, “La strada che va in città” è uno dei libri più belli di Natalia Ginzburg. È un libro senza rughe: non perde mai di freschezza, e mantiene intatta, a ogni rilettura, attraverso gli anni, la sua ruvidezza selvatica e adolescente”.

FLAUTISSIMO FESTIVAL 2021

TEATRO PALLADIUM

Sabato 27 novembre, ore 19.00  – Domenica 28 novembre, ore 18.00

Valentina Cervi

in

La strada che va in città

regia Iaia Forte 

opere di Giovanni Frangi
costumi Francesca Di Giuliano
scenografia Katia Titolo
tecnico luci e audio Gianluca Meda 

organizzazione generale Gianni Parrella
amministrazione Morena Lenti 

una produzione Pierfrancesco Pisani – Infinito srl, Coop. CMC, Nidodiragno
in collaborazione con Riccione Teatro 
 

Seguici su FacebookInstagram e Metrò

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -