10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Termini: un uomo armato di coltello aggredisce il personale della Caritas

- Advertisement -

Paura a Termini per l’aggressione da parte di un uomo armato di coltello. Ha aggredito il personale della Caritas, i Carabinieri e i sanitari del 118.

L’aggressione a Termini, nell’area di piazza dei Cinquecento 

Un uomo, armato di un coltello con lama di 12 centimetri, si è scaraventato contro i Carabinieri, il personale Caritas e i sanitari del 118. Erano impegnati nel soccorso di un senza fissa dimora in situazione di difficoltà, precisamente nell’area di piazza dei Cinquecento. L’uomo era un cittadino Tunisino di 36 anni, presente nella Capitale, ma senza fissa dimora e con precedenti. I militari della stazione di Roma Piazza Dante hanno bloccato e disarmato il Tunisino, in quanto era in possesso anche di un taglierino e di un paio di forbici.

In accordo con la procura della Repubblica, l’arresto è dovuto alle accuse di minaccia aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di armi improprie. Successivamente all’udienza presso il tribunale di Roma, l’arresto è stato convalidato. Nei confronti dell’uomo, disposta la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria in attesa del processo. È importante fare una precisazione: la fase in cui ci si trova è quella in cui si stanno effettuando le indagini preliminari. Il soggetto in questione è da considerarsi non colpevole, fino a quando non sarà emessa la condanna definitiva.

Ylenia Iris

Seguici su metropolitanmagazineit

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -