22 C
Roma
Agosto 14, 2022, domenica

Ultime News

Tommaso si risveglia dal coma, dopo l’infarto durante Roma Spezia

- Advertisement -

Il 23enne tifoso della Roma che ha avuto un arresto cardiaco durante la partita allo Stadio Olimpico, si è finalmente svegliato. Al momento, Tommaso è fuori pericolo di vita, ma le sue condizioni restano gravi.

Excursus

Lunedì 13 dicembre, durante il primo tempo della partita Roma-Spezia, un tifoso della Curva Sud è stato rianimato con defibrillatore per un infarto. Un secondo arresto cardiaco è avvenuto durante il trasporto in ambulanza, direzione Policlinico Gemelli. Dal secondo tempo del match, il coro dell’ala Sud stadio ha smesso di cantare, come segno di rispetto nei confronti di Tommaso. Il silenzio di 40mila tifosi si stringe al dolore che la famiglia del giovane sta vivendo in questi giorni. Tommaso però si è svegliato questa mattina, anche se al momento rimane ricoverato in terapia intensiva.

Fonte della triste vicenda è Debora Deodati della Croce Rossa, che su Facebook scrive: “La rapidità dei soccorsi s’è rivelata provvidenziale. Queste notizie ci danno il senso compiuto del nostro impegno, della nostra fatica, della nostra capacità di saper esserci quando c’è bisogno di aiuto e di soccorso. Grazie ai soccorritori, ai medici, infermieri che sono intervenuti prontamente e grazie a quanti danno sempre il massimo con professionalità e preparazione anche nello straordinario impegno allo Stadio Olimpico. Abbiamo contribuito a salvare una vita e questo è quello che importa. Forza Tommaso“.

Messaggi dai calciatori

A fine partita, conclusasi con la vittoria della Roma, sono diversi i messaggi di solidarietà verso Tommaso da parte dei calciatori della squadra giallorosso. Su Instagram il difensore della Roma Marash Kumbulla posta: “Tre punti importanti per il nostro percorso. Un pensiero al nostro tifoso che si è sentito male, forza. Siamo tutti con te. Forza Roma“. Aggiunge l’attaccante Tammy Abraham: “Al tifoso che ha avuto un malore tra il pubblico: la squadra e tutti quanti sono con te. Rimettiti in fretta“. Mentre le condizioni del giovane migliorano, Mourinho aspetta di fargli sorpresa: “Se mi darà il suo indirizzo gli invierò la mia giacca, così la prossima volta che viene con questo freddo avrà quella“.

Roma sempre unita.

Simonetta Chiariello.

https://www.facebook.com/romanewsmetropolitanmagazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -