31.7 C
Roma
Agosto 14, 2022, domenica

Ultime News

Trafficante di ecstasy arrestato: i clienti erano di Roma Nord

- Advertisement -

Arrestato un trafficante di ecstasy che aveva l’abitudine di annotare tutto su un’agenda: dosi consegnate, pasticche da recapitare e cifre da incassare. Nel quaderno è stata ritrovata una lunga lista di nomi: si tratta di studenti ma anche di liberi professionisti nonché figli di buona famiglia, tutti residenti a Roma nord.

Arrestato trafficante di ecstasy: le indagini

Lo spacciatore, romano di 28 anni, è stato fermato e arrestato durante un’attività di controllo coordinata dalla Procura. I Carabinieri, nel suo appartamento, hanno trovato l’agenda che ha permesso di scovare tutti i facoltosi acquirenti che facevano uso di sostanze illegali. Il giovane pusher era già conosciuto alle Forze dell’Ordine per via dei suoi trascorsi e precedenti sempre legati allo spaccio.

I fatti risalgono a martedì sera quando i Carabinieri vedono un uomo aggirarsi con fare sospetto in via Del Prato della Corte in zona Giustiniana. È quindi stato fermato per verificare i documenti e, dopo un primo tentativo di resistenza, il 28enne ha desistito. In seguito al controllo, i Militari hanno trovato addosso a lui e nella sua auto diverse pasticche di ecstasy e 385 euro che probabilmente provenivano da una vendita illecita. I Carabinieri hanno poi deciso di perquisire la sua abitazione in cui sono stati trovate, oltre ai documenti che non aveva con sé al momento della verifica, numerose pasticche di ecstasy (575), hashish (180 grammi) e cocaina (70 grammi).

Nell’abitazione è stato recuperato anche tutto il materiale per il confezionamento: bustine, bilancino di precisione, un coltello per tagliare la droga e la famosa agenda in cui erano stati appuntati nomi, consegne, cifre e prossimi incontri. Si tratta di uomini e donne residenti nell’area a nord di Roma.

Si pensa che lo spacciatore consegnasse le pasticche a domicilio o che i suoi acquirenti si recassero nel suo appartamento. Si esclude che il traffico avvenisse in strada.

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -