18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Trastevere, aggrediscono e rapinano un coetaneo: arrestati due ragazzi

- Advertisement -

Trastevere, altezza Ponte Sisto: nella notte tra venerdì e sabato, un 20enne di origini sudamericane e un 18enne romano hanno aggredito, strangolandolo, e rapinato un loro coetaneo. I due giovani sono stati arrestati per reato di rapina ed è stato approvato il provvedimento che impedirà loro di frequentare Trastevere e Ponte Sisto.

Trastevere, arrestati i due rapinatori: trovati due cellulari, un ciondolo e una catenina d’oro spezzata

Trastevere, nella notte tra venerdì e sabato due ragazzi di 20 e 18 anni avrebbero aggredito, strangolandolo, e rapinato un loro coetaneo all’altezza di Ponte Sisto. Secondo le ricostruzioni, il 20enne teneva con forza la testa della vittima e lo intimava a consegnargli i soldi, mentre il 18enne la bloccava per la gola, strangolandola. Gli agenti della Polizia di Stato stavano controllando la movida romana, quando hanno distinto chiaramente la scena. All’ammonimento degli agenti, i due sono scappati in diverse direzioni e solo dopo un inseguimento a piedi durato alcune centinaia di metri e con non poca difficoltà, sono stati bloccati e arrestati. Durante le perquisizioni sono stati rinvenuti due cellulari, un ciondolo e una catenina d’oro spezzata nel borsello del 20enne di origini sudamericane. I due giovani rapinatori dovranno rispondere al reato di rapina, in concorso fra di loro, e sarà loro impedito frequentare Trastevere e Ponte Sisto, decisione adottata dal Questore dopo l’avanzamento del provvedimento da parte della Divisone Anticrimine della Questura di Roma.

Seguiteci su

Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -