9.3 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Trastevere Calcio: tra calciomercato e novità sul nuovo stadio

- Advertisement -

Il Trastevere Calcio archivia una stagione terminata con una grossa delusione. La squadra romana ha disputato un’ottima Serie D, classificandosi seconda dietro ai campioni della Recanatese. Questo posizionamento ha permesso al Trastevere di giocare i play-off, persi in finale contro la Sambenedettese, dopo aver eliminato la Vastese nella semifinale. In seguito alla delusione, la squadra romana si dedica comunque alla preparazione della nuova stagione con ottimismo e determinazione. Ecco che arrivano notizie ufficiali sul calciomercato e sul nuovo stadio.

Trastevere Calcio, arriva Sadek dal Ghiviborgo

Trastevere Calcio: tra calciomercato e novità sul nuovo stadio
(Photo Credits: Trastevere Calcio Facebook)

Il Trastevere ufficializza il suo primo colpo della sessione di calciomercato estivo. È infatti ufficiale l’arrivo di Youssef Sadek dal Ghiviborgo, in Serie D. Il centrocampista classe 1999 ha esordito in Serie D a 17 anni con il Mezzolara. Ha poi vestito le maglie di Virtus Entella, Sanremese, Foggia, Luparense e Rieti. Ecco le prime parole di Sadek: “Sono un giocatore che garantisce mentalità e dinamismo, non mollo mai, corro tanto e recupero molti palloni, senza disdegnare gli inserimenti per fornire assist ai compagni. Una delle mie caratteristiche è essere anche duttile perché posso fare il quinto per la facilità di corsa oltre alla mezz’ala.

Ho scelto Trastevere perché è una società sana e solida, Riccardo Solaroli, il direttore sportivo che avevo a Rieti, mi ha parlato molto bene della società. Qui c’è voglia di migliorarsi e di fare una grande stagione.  Quando mi ha chiamato il direttore, fin da subito mi ha fatto sentire importante, dicendomi anche che sarei stato il primo giocatore nella storia della società che prendono da fuori, questo fa capire quanto sia stata la volontà di portarmi a Trastevere. La società ha fatto tutto il possibile per portarmi qui, ora sta a me ripagare sul campo la fiducia data, con il lavoro e il sacrificio. Mi aspetto di fare un grande campionato a livello di squadra e personale, cercando di raggiungere gli obiettivi prefissati“.

“Ok” del sindaco Gualtieri per il nuovo stadio

Il Trastevere fa inoltre dei passi in avanti sulla questione stadio. L’impianto Trastevere Stadium non è a norma per disputare la Serie C e da anni si cerca una soluzione. Il presidente del club, Betturri, annuncia l’ok del sindaco di Roma Gualtieri per la costruzione di un nuovo impianto. “C’è una bella notizia. Riguarda l’ok del sindaco Gualtieri per l’avvio dell’iter progettuale del nuovo stadio del Trastevere in zona Bravetta. Dopo l’ultimo incontro con il capo gabinetto di Città Metropolitana, dott. Bruno Manzi, i nostri tecnici Luigi Tamburrino e Aldo Capalbo nei prossimi giorni formalizzeranno la richiesta per costruire un nuovo stadio per il calcio professionistico, appunto in zona Bravetta che è un’area non distante dal Trastevere Stadium. È un progetto fortemente voluto dal presidente del XII Municipio Elio Tomassetti e potrebbe essere pronto tra due anni. Sarà un impianto per il Trastevere ma allo stesso tempo a disposizione dei giovani dei quartieri limitrofi e per lo sport nell’intera città.
   

Quanto agli altri progetti per la nuova stagione 2022- 23, il Trastevere calcio ha in programma di ampliare la sua attività solidaristica, di investire ancora di più sul settore giovanile, sul calcio femminile, sull’ e-sport e ovviamente far bene nel campionato di serie D che molte soddisfazioni ci ha dato in questi ultimi anni, con tanti secondi e terzi posti”. Ottime notizie quindi per quanto riguarda il futuro del club.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -