15.4 C
Roma
Dicembre 9, 2022, venerdì

Ultime News

Trastevere Calcio, un sogno chiamato Serie C

- Advertisement -

Non si nasconde più il Trastevere Calcio di mister Franco Cioci, attualmente leader del girone F di Serie D a quota 19 punti, a +1 su AJ Fano e ASD Pineto Calcio. Amaranto che nel prossimo turno di campionato affronteranno il Cynthialbalonga allo stadio Bruno Abbatini di Genzano di Roma, gara valevole per il 10° turno di Serie D, con il fischio d’inizio fissato alle ore 14:30.

La delusione e il riscatto

Trastevere Calcio - Photo credits Sito ufficiale Trastevere Calcio
Trastevere Calcio – Photo credits Sito ufficiale Trastevere Calcio

Il primo posto attuale in campionato ha acceso nel Trastevere e nei suoi tifosi la speranza di poter accedere al prossimo campionato di Serie C. Un obiettivo sfumato due stagioni fa, quando gli amaranto vinsero i playoff di Serie D, girone E, contro lo Sporting Club Trestina, imponendosi per 2-0 grazie alla doppietta di Fabrizio Roberti, ma dovettero abbandonare il sogno ripescaggio a causa della mancanza di un impianto a norma con le regole d’iscrizione alla Serie C.

Nell’estate del 2021, infatti, il presidente Pier Luigi Betturri aveva comunicato la sua volontà di non presentare domanda per un possibile ripescaggio in Serie C. Impossibilitati nel giocare eventualmente le gare al Trastevere Stadium (un impianto da poco più di 1200 spettatori), l’ultima spiaggia era rappresentata dallo stadio di Aprilia, voce messa a tacere anzitempo.

Tralasciando per un momento la questione stadio e tornando alla situazione classifica, gli uomini di Cioci hanno tutte le carte in regola per tornare a sognare. Primi con 19 punti, gli amaranto hanno ottenuto fino ad oggi ben 6 vittorie in campionato, ottenute contro Roma City (3-1), Termoli (3-1), Matese (3-2), Vigor Senigallia (3-2), Sambenedettese (2-0) e Montegiorgio (2-1), senza contare l’ultima in Coppa Italia Serie D contro il Flaminia (2-1).

Solo due invece le sconfitte contro AJ Fano (3-2) e Vastogirardi (1-0), mentre uno solo il pareggio, scaturito nella gara contro il Vastese (4-4). Laziali che vantano anche il primato nelle reti segnate (22), seppur con una fase difensiva da rivedere (15 gol incassati), che la rendono la terza peggior difesa del campionato al pari del Matese, dietro solo a Termoli (17) e Roma City (18).

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -