15 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Trastevere: uomo accoltellato dopo una lite per droga

- Advertisement -

Ieri nel quartiere romano di Trastevere un uomo è stato accoltellato dopo una lite per droga. “Se chiami le guardie t’ammazzo. Ti vengo a cercare” ha urlato l’aggressore, mentre la vittima fuggiva.

La vittima, un ragazzo romano di 34 anni, è stato soccorso in codice rosso, ma non è in pericolo di vita. L’aggressore è già stato arrestato. L’aggressore, un uomo di 32 anni, ha buttato fuori di casa la vittima, che sanguinante è arrivata fino a piazza San Cosimato. Qui un cittadino ha contattato il Numero Unico per le Emergenze.

La vittima è stata ferita alle gambe con armi da taglio, secondo quanto indicato dai medici che hanno soccorso l’uomo ferito gravemente. La vittima è stata anche pestata e ha riportato evidenti segni sul volto, oltre a un morso all’orecchio.

Il racconto della vittima

L’uomo si era recato a casa dell’aggressore per acquistare della droga. Qui si e’ scatenata una lite aggressiva seguita dal pestaggio e dall’accoltellamento.

Le indagini dei carabinieri

Sono bastate poche ore ai carabinieri di Trastevere per ricostruire l’accaduto. Grazie al racconto della vittima ai carabinieri, i militari hanno individuato l’aggressore aiutati dalle analisi dei rilievi tecnico-scientifici del Nucleo Investigativo dell’Arma.

Dopo aver picchiato, accoltellato e morso la vittima, l’aggressore l’avrebbe buttata fuori casa minacciandola di morte se avesse denunciato l’accaduto. L’aggressore e’ stato arrestato ieri ed e’ accusato di lesioni personali aggravate. 

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -