13.9 C
Roma
Dicembre 9, 2022, venerdì

Ultime News

Truffa in stazione Termini: arrestata 37enne romena

- Advertisement -

Nuove modalità per adescare le vittime e derubarle di decine di euro. A distanza di 10 giorni dal primo borseggio, una donna di 37 anni di origine romena è stata arrestata a Termini. La truffa ha coinvolto una giovane turista messicana.

L’inganno

La 37enne fingeva di far parte del team Trenitalia e di essere una loro operatrice, con tanto di targhetta e logo dell’azienda di trasporti. La finta assistenza ai clienti consisteva nel monitorare l’acquisto dei biglietti del treno, posizionandosi al fianco delle macchinette automatiche. Approdata in stazione Termini, una turista messicana è stata truffata dalla malvivente per una decina di euro, in cambio del suo aiuto per aver comperato il ticket. Dopo averle consegnato il dazio, la giovane ha subito allarmato i Carabinieri lì presenti chiedendo spiegazioni. Individuata, la ladra è stata subito arrestata e portata in caserma.

L’accusa per truffa aggravata

La truffa messa in piedi dalla falsa impiegata di Trenitalia è stata smantellata in poco tempo dai Militari del Nucleo Scalo Termini. La la 37enne, senza fissa dimora e con precedenti penali, è stata accusata di truffa aggravata per attività illecita. Al momento è sotto la vigilanza dell’Autorità Giudiziaria.

Scritto da Simonetta Chiariello

https://www.facebook.com/romanewsmetropolitanmagazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -