10.7 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Vaccinazione obbligatoria per gli over 50: tutti i cambiamenti tra esenzioni e sanzioni

- Advertisement -

Da oggi, 15 Febbraio, vaccinazione obbligatoria per gli over 50. Multe che possono arrivare a 1.500 euro per chi non rispettasse le nuove regole.

Vaccinazione obbligatoria per gli over 50

La situazione pandemica sembra non volerci lasciare più. Proprio per questo siamo costretti a continuare a salvaguardarci attraverso delle regole che possano aiutarci a minimizzare il più possibile questa situazione. Ad oggi tra la moltitudine di regolamenti che in questo periodo sono stati attuati, se ne aggiunge un altro. Da oggi, 15 Febbraio, per gli over 50 ci sarà l’obbligo di vaccinazione.

Tutti i dipendenti, pubblici e privati, come ci ricorda il Romatoday, dovranno mostrare la loro certificazione verde per poter accedere al luogo di lavoro. In particolare dovranno essere in possesso del Green Pass rafforzato, cioè aver ricevuto le tre dosi o essere guariti dal Covid ma avendo comunque ricevuto le due dosi di vaccino in precedenza.

Per quanto riguarda le sanzioni, per chi non dovesse rispettare questa nuova disposizione, è prevista una sanzione monetaria da 600 a 1.500 euro. Questa è la stessa penalità che già si attua per i lavoratori sprovvisti di Green pass. Dal 15 Febbraio, gli ultra cinquantenni sprovvisti di green pass rafforzato, al momento dell’accesso al luogo di lavoro, saranno considerati assenti ingiustificati, senza diritto alla retribuzione né altro compenso o emolumento.

Esenzioni

L’obbligo non sussiste in caso di accertato pericolo per la salute, in relazione a specifiche condizioni cliniche documentate, attestate dal medico di medicina generale o dal medico vaccinatore, nel rispetto delle circolari del Ministero della salute in materia di esenzione dalla vaccinazione anti SARS-CoV-2; in tali casi la vaccinazione può essere omessa o differita. L’avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale, comprovata dalla notifica effettuata dal medico curante, determina il differimento della vaccinazione”, si legge nelle faq dedicate.

Seguici per altre news su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -