13.1 C
Roma
Dicembre 4, 2022, domenica

Ultime News

Vaccini Lazio: è possibile prenotarsi per i 52 e 53enni

- Advertisement -

Continua a pieno regime la somministrazione di vaccini in Lazio. Da sabato sarà possibile prenotarsi per i 52 e 53enni. Gli hub saranno aperti fino alle 24.00.

Vaccini Lazio, a prenotarsi i 52 e 53enni

La Regione Lazio apre ad una nuova fascia di età. Nella notte tra venerdì e sabato sarà possibile prenotarsi per i 52 ed i 23enni, quindi quelli nati tra il 1968 ed il 1969. Gli hub inoltre prolungheranno l’orario di apertura fino alle 24.

La notizia arriva alla vigilia dell’open day vaccinale di sabato e domenica, e mentre il Lazio fa da apripista per la somministrazione dei vaccini in Farmacia. Delle oltre ottomila dosi di AstraZeneca arrivate, non v’è stata nessuna rinuncia né avvento avverso. Questo dato conforta i più scettici verso il siero, i quali anche l’assessore D’Amato cerca di convincere dicendo che sono previsti circa 160.000 richiami per completare il percorso vaccinale AstraZeneca.

Allo stesso tempo Acea apre un hub vaccinale per i cittadini ed i dipendenti, la previsione è di inoculare mille dosi al giorno. Al via anche le prenotazioni in farmacia, che inizieranno il 24 maggio, per la somministrazione del monodose Johnson&Johnson.

Il Lazio sarà la prima regione d’Italia ad aprire le farmacie ai vaccini e come sottolinea il presidente di Federfarma Lazio, Eugenio Leopardi “è importante che tutto sia perfetto, perché saremo un modello per le altre regioni”.

Si contano 20.000 dosi messe a disposizione ogni settimana per partire con la campagna destinata agli under 50. L’ottimismo non finisce qui però. Mentre si guarda avanti rispetto all’immunizzazione, la curva dei contagi continua a decrescere. In tutta la regione 633 sono stati i nuovi casi. A Roma i malati sono stati 300, 203 nelle altre province laziali.

Lorenzo Montemauri

 

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -