25.9 C
Roma
Agosto 17, 2022, mercoledì

Ultime News

Vaccino Covid: fare o non fare la quarta dose, questo è il dilemma

- Advertisement -

Dubbi e domande sulla somministrazione della quarta dose di vaccino. Secondo alcuni potrebbe non servire.

Riflessioni e dichiarazioni per la quarta dose del vaccino Covid

Ancora incerti sul da farsi. Sono vari i pensieri e le dichiarazioni che accompagnano la scelta della somministrazione della quarta dose di vaccino Covid.

Di seguito alcune considerazioni da parte di esperti del settore. “Al momento la consiglierei solo ai fragili. Per il futuro meglio i vaccini spray e per bocca” dichiara l’ex direttore dell’Agenzia europea per i medicinali Guido Rasi. Continua sostenendo che la terza dose fosse fondamentale per la nostra protezione. “La dose booster ci sta chiaramente proteggendo dai sintomi gravi. Gli anticorpi calano come è naturale che sia. Ma la memoria immunitaria, la risposta cellulare, restano attive ancora oggi. È per questo che ci possiamo contagiare, ma ci ammaliamo meno“.

Un pizzico di scetticismo anche da parte dell’ex direttore dell’Agenzia europea per i medicinali e consulente del commissario per l’emergenza Covid Francesco Figliuolo che dichiara in un’intervista a Repubblica. “Non ha senso mantenere il sistema immunitario continuamente attivato. Abbiamo una memoria che ci aiuta anche quando gli anticorpi calano. Forse non sarà in grado di evitare l’infezione, ma la malattia grave sì”

Quarta dose si o quarta dose no? Fateci sapere cosa ne pensate sulle nostre pagine Instagram e Facebook

Seguici per altre news su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -