21.3 C
Roma
Settembre 27, 2022, martedì

Ultime News

Velletri, grave un 43enne: accoltellato dall’ex cognato

- Advertisement -

Dopo essersi scatenata un’accesa discussione durante una cena in casa, un 43enne è stato accoltellato dal suo ex cognato, a Velletri. Il motivo della contesa sarebbe stata la sorella ell’aggressore, ex moglie della vittima.

L’aggressione e l’accusa di tentato omicidio

La lite si è scatenata in casa della vittima, a Velletri, durante una cena. L’ex cognato del proprietario di casa, ha tentato di colpire la vittima ben due volte con due coltelli. E’ stata la seconda coltellata a raggiungere la gola del 43enne, scappato poi immediatamente in strada. Il ferito è riuscito a chiamare i soccorsi, che tempestivamente lo hanno portato in ospedale d’urgenza. Il personale 118 ha poi contattato i carabinieri della stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Velletri. Le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciare e ad arrestare l’aggressore, un 28enne. Il responsabile dell’aggressione dovrà rispondere ad un’accusa di “Tentato omicidio aggravato”, per aver colpito al collo con un coltello da cucina l’ex cognato, 43enne, al culmine di un’animata discussione, per futili motivi. Il 28enne è stato associato al carcere di Rieti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le condizioni della vittima

Il 48enne accoltellato a Velletri ha subito un delicato intervento chirurgico per contenere l’emorragia. Nonostante le condizioni critiche in cui è giunto in ospedale, ora non è in pericolo di vita.

Camilla Messina

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -