20.4 C
Roma
Settembre 24, 2022, sabato

Ultime News

Virginia Raggi, lotta alla criminalità, processo e Stadio della Roma: le dichiarazioni

- Advertisement -

Virginia Raggi, sindaco di Roma Capitale, ha parlato in modo approfondito delle tematiche più attuali della città che governa. Il primo cittadino, infatti, si è soffermato sull’importanza della lotta alla criminalità (oggi 28 arresti per Camorra), sul processo Marra, sul Natale che verrà toccando anche il problema Stadio della Roma. Tutto questo in diretta su Rai News 24.

Le parole di Virginia Raggi

Complimenti ai Carabinieri per l’operazione anti Camorra e ricordo dell’impegno contro le famiglie criminali Casamonica e Spada: “Complimenti ai Carabinieri e alle Forze dell’Ordine. Con questa amministrazione abbiamo lanciato un messaggio forte e chiaro: no alla criminalità. Ricordo che da questo punto di vista, abbiamo lavorato all’abbattimento delle villette dei Casamonica, contro il clan Spada, ora c’è l’arresto di Senese. Insomma il messaggio è forte“.

Processo Marra: “Io vado avanti, in questo momento la città ha bisogno di una guida sicura e onesta“.

Il Natale a Roma: “Questo sarà un Natale diverso, Roma è la culla della cristianità e una serie di celebrazioni non ci saranno”. Per evitare gli assembramenti “c’è un tavolo aperto con Prefettura e Questura per valutare quali saranno le misure più idonee, è importante poter rispondere in maniera dinamica“.

Sullo Stadio della Roma: “Per noi lo Stadio della Roma si farà, è un’opera che viene portata avanti dai privati quindi sono loro a dover scegliere dove farlo. Ad oggi l’indicazione della precedente proprietà era di farlo a Tor di Valle, ma chiaramente siamo aperti al confronto con la nuova dirigenza. Noi ci mettiamo a disposizione, devono sussistere una serie di requisiti ma noi ci siamo“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -