16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Virginia Raggi pronta per il rimpasto prima delle elezioni

- Advertisement -

Tre assessori da cacciare e alcuni fedelissimi che rimarranno: ecco le intenzioni di Virginia Raggi, sindaco di Roma, per il rimpasto elettorale in vista delle elezioni. I tre interessati non hanno pubblicamente proferito parola in merito e per il momento non è ancora certa la decisione da parte della prima cittadina di Roma Capitale.

Rimpasto in vista delle elezioni: sembrano note le scelte di Virginia Raggi, Sindaca della città di Roma Capitale

La Sindaca della città di Roma, Virginia Raggi, sembra avere le idee chiare circa il rimpasto prima delle elezioni. Da mesi si vocifera sulla sua volontà di un cambio di squadra prima che avvengano le amministrative nella Capitale. I presunti eliminati dovrebbe essere Luca Bergamo, attualmente responsabile delle politiche culturali; Veronica Mammì, assessora alle Politiche Sociali ed, infine, Carlo Cafarotti, in capo alla sezione riguardante il Commercio.

Luca Bergamo, oltre a ricoprire la carica di responsabile alle politiche culturali, è anche vicesindaco della Raggi. Quest’ultimo, in seguito all’annuncio della ricandidatura della sindaca di Roma, si espose pubblicamente in un’intervista, manifestando il suo dissenso circa il metodo e la mancanza di confronto adottati dalla stessa Raggi. Probabilmente tali parole non furono gradite e per tali motivi potrebbe essere il primo a venir sostituito in vista delle elezioni. Per quanto riguarda invece Carlo Cafarotti e Veronica Mammì pare che entrambi, almeno sui social, non abbiano mai manifestato appoggi o particolari consensi nei confronti della sindaca. La Mammì, poi, è la moglie di Enrico Stefano, capo della fronda interna al Movimento 5 Stelle che punta ad archiviare l’esperienza della Raggi per un candidato civico con il PD.

Questo vociferare in Campidoglio sembra essere solo un mormorio e i diretti interessati non si esprimono in merito, continuando a svolgere costantemente il proprio lavoro. Le voci però sembrano avere come fonte proprio questi stessi assessori, membri dello staff o consiglieri a cui è stato “promesso” un posto di prim’ordine nella campagna elettorale che non tarda ad avvenire. Il rimpasto è certo, le figure individuate sembrano essere quelle giuste, per la Sindaca di Roma pronta a rimpiazzarle, ma mancano forse le motivazioni giuste. Intanto nulla è stato ancora stabilito.

Serafina Di Lascio

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -