8.3 C
Roma
Dicembre 2, 2022, venerdì

Ultime News

Viterbese, Dal Canto: “Il girone più difficile non esiste”

- Advertisement -

La Viterbese rischia di tornare nel girone C della Serie C in seguito alla promozione in Serie B del Palermo. Il saluto dei siciliani alla Serie C libera un posto extra da riempire nel girone C, quello meridionale. Seguendo la metodologia di ripartizione delle squadre della Lega, la Viterbese è la candidata numero uno per ritornare nel girone C, dopo appena un anno passato nel girone B. Il problema principale del cambio raggruppamento non riguarda la difficoltà delle avversarie. Sono i problemi logistici negli spostamenti nelle più lunghe trasferte verso il sud a preoccupare la società.

Viterbese, Dal Canto parla del possibile cambiamento di girone

Il mister della Viterbese Alessandro Dal Canto ha parlato ai microfoni di “TuttoC” proprio riguardo al possibile cambiamento di girone. Di seguito le sue parole: “A parte quest’anno la Viterbese ha sempre fatto il girone C, ci domandiamo sempre quale sia stato il girone più difficile ma la realtà è che non esiste. C’è equilibrio, in qualsiasi dei tre ci saranno quattro o cinque squadre che si attrezzeranno al meglio per tentare di vincere. Lo dissi anche lo scorso anno, quando con grande enfasi fu accolto il nostro spostamento nel girone B, che io tutta questa contentezza nell’andare a giocare contro Modena, Reggiana o Pescara non ce l’avevo però oggi se mi dici di andare a giocare contro Avellino o Catanzaro è uguale, non cambia niente. Nel girone A ci sono Padova e Vicenza, sono tutti e tre difficili. L’importante è che le società abbiano le idee chiare su cosa fare e si preparino adeguatamente, per il resto sono tutte chiacchiere“.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -