14 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Viterbese-Potenza 3-3: laziali raggiunti in extremis

- Advertisement -

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca ai gialloblù di mister Giacomo Filippi, che si vedono raggiungere allo scadere dal Potenza dell’ex Giuseppe Raffaele grazie alla rete di Salvatore Caturano, che fissa il risultato finale su un pirotecnico 3-3. Viterbese-Potenza che non vede né vincitori né vinti, rendendo la lotta salvezza sempre più interessante.

Viterbese, Filippi: “Non possiamo buttare al vento una partita del genere. Sono rammaricato”

Giacomo Filippi - Photo credits Profilo ufficiale Facebook U.S. Viterbese 1908
Giacomo Filippi – Photo credits Profilo ufficiale Facebook U.S. Viterbese 1908

La Viterbese getta all’aria un’occasione ghiotta in chiave salvezza. Gialloblù che si fanno raggiungere in extremis sul 3-3 dal Potenza dopo essere andati avanti di due gol nel punteggio. Padroni di casa che aprono le danze al 27′ del primo tempo con Alessandro Marotta. Raddoppio che arriva dieci minuti più tardi grazie al secondo gol in campionato di Emilio Volpicelli. Ospiti che accorciano le distanze subito dopo grazie alla rete di Domenico Girasole.

Nella ripresa è la Viterbese a trovare ancora una volta la via del gol, con Domenico Mungo che al 59′ porta il risultato sul 3-1. Sembra tutto fatto per gli uomini di Giacomo Filippi, ma che prima si vedono accorciare le distanze al 74′ grazie al terzo centro in campionato di Michele Emmausso, per poi vedere sfumare i tre punti allo scadere con il gol di Salvatore Caturano, che fissa il punteggio finale sul 3-3. Gialloblù che sciupano un’occasione d’oro per allontanarsi dalla zona playout.

Un risultato che non fa contento mister Filippi, che nell’intervista postpartita ha evidenziato il suo rammarico per una gara che i gialloblù avrebbero dovuto portare a casa:

“Non possiamo buttare al vento una partita del genere con il doppio vantaggio. Abbiamo avuto altre occasioni per poter andare ancora in gol. La squadra mi è piaciuta, che poi abbiamo questi cali di concentrazione allora è un altro paio di maniche. Accetto il risultato, ma sono rammaricato”

Fonte – U.S. Viterbese 1908

Viterbese-Potenza 3-3: il tabellino

VITERBESE (3-4-1-2): Fumagalli; Santoni, Ricci, Monteagudo; Semenzato (20’s.t. Nesta), Andreis (20’ s.t. Mbaye), Mungo, Rodio; Volpicelli (34’ s.t. Riggio); Marotta (34’ s.t. Simonelli), Polidori. Allenatore: Filippi

POTENZA (3-5-2): Gasparini; Matino, Legittimo, Girasole; Gyamfi, Sandri (6’ s.t. Del Sole), Steffè, Laaribi (17’ s.t. Del Pinto), Volpe (17’ s.t. Talia); Caturano, Di Grazia (29’ p.t. Emmausso). Allenatore: Raffaele.

MARCATORI: 26’ p.t. Marotta (Viterbese), 38’ p.t. Volpicelli (Viterbese), 41’ p.t. Girasole (Potenza), 14’ s.t. Mungo (Viterbese), 29’ s.t. Emmausso (Potenza), 44’ s.t. Caturano (Potenza).

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -