14.4 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Viterbese, sfoltire la rosa per la cessione del club

- Advertisement -

Continuano le voci della cessione della Viterbese. Il presidente Marco Romano, come annunciato durante la stagione quando la squadra era in ultima posizione, ha intenzione di cedere il club, una volta ottenuta la salvezza in Serie C. Dopo la vittoria nei playout contro la Fermana è quindi iniziato un vero e proprio casting per la cessione della Viterbese, con diversi imprenditori interessati. Il club ha però sotto contratto quasi venti elementi e questo rappresenta un grosso onere da sobbarcarsi per un eventuale proprietario subentrante. L’obiettivo di Romano, se vuol riuscire a vendere la società, deve quindi essere quello di sfoltire la rosa. Lo rivela Il Messaggero.

Viterbese, tutti gli elementi sotto contratto

Fino ad ora si è registrato l’interesse di due possibili acquirenti: Stefano Bizzaglia, patron del Pomezia, e Manolo Bucci, proprietario del Valmontone. L’interesse dei due imprenditori è però sicuramente smorzato dalla grossa mole di giocatori e allenatori che la Viterbese ha ancora sotto contratto. I due portieri Ermanno Fumagalli e Luca Bisogno, i difensori Daniel Pavlev, Filippo Marenco, Luca Ricci e Dario D’Ambrosio. I centrocampisti Linas Megelaitis, Riccardo Calcagni, Domenico Alberico, Domenico Mungo, Manuel Zanon e Simone D’Uffizi. Gli attaccanti Emilio Volpicelli, Andrea Bianchimano, Marco Simonelli e Otavio Murilo. Sotto contratto ci sono inoltre tre diversi allenatori: Alessandro Dal Canto, Giuseppe Raffaele e Francesco Punzi, che potrebbero rappresentare una logica scelta per la guida tecnica durante la prossima stagione.

I giovani promettenti

Come dichiarato dal presidente Romano, diversi di questi calciatori suscitano l’interesse di squadre di Serie C, la cessione risulta quindi fattibile. Quello che invece può rappresentare una risorsa importante per una nuova eventuale proprietà sono i giovani della Viterbese. Tra questi spiccano Filippo Marenco, difensore centrale classe 2004 che ha raccolto quindici presenze stagionali: nelle ultime settimane diversi club di Serie A e B hanno chiesto informazioni sul ragazzo. Un altro nome importante è quello di Simone D’Uffizi, centrocampista 17enne che ha disputato la Coppa Carnevale di Viareggio in prestito alla Spal, oltre a mettersi in mostra nel campionato primavera ed aver raccolto qualche presenza in Serie C. Lasceranno il club invece due elementi fondamentali di questa stagione: il difensore centrale Riccardo Martinelli, in scadenza di contratto a giugno, e l’attaccante Alessandro Polidori, che rientrerà al Monterosi al termine del prestito.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -