13.9 C
Roma
Dicembre 4, 2022, domenica

Ultime News

Viterbese, si cercano under per la nuova stagione

- Advertisement -

La Viterbese è impegnata su molteplici fronti in vista della preparazione della prossima stagione. Le vicende societarie continuano a tenere banco, con il presidente Marco Romano che ha recentemente annunciato la sua permanenza in società dopo settimane di incertezza. Il suo recente incontro con una cordata di imprenditori locali ha gettato però altre ombre sul futuro della società. Il calciomercato potrebbe venire rallentato da queste dinamiche societarie. La Viterbese deve però necessariamente finalizzare degli acquisti per rispettare gli aggiornamenti sulla regola degli under.

Viterbese, i 1999 non contano più come under

La Viterbese deve trovare nuovi under per soddisfare la regola sul minutaggio della Serie C. I classe 1999 non contribuiranno più al minutaggio under, a partire dalla stagione in arrivo. La Viterbese ha diversi giocatori nati nel 1999 che adesso, con il loro passaggio da under ad over, faticheranno molto di più a trovare una squadra in Serie C. Si tratta di Domenico Alberico, Claudio Maffei, Vincenzo Polito e Oliver Urso, diversi dei quali in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. La regola sugli under afferma che, a partire da agosto, i club dovranno usarne almeno tre contemporaneamente, per un totale di 270 minuti di gioco. La ripartizione è permessa tra un massimo di due nati dal primo gennaio del 2000 e uno dal primo gennaio del 2001. Il direttore sportivo Mariano Fernandez dovrà quindi identificare dei profili adatti per poter soddisfare il minutaggio under richiesto dal regolamento.

Marenco, D’uffizi e Zanon: gli under già presenti in rosa

Ermanno Fumagalli sarà il nuovo portiere titolare della Viterbese. Con il portiere classe 1982 identificato come prima scelta, la regola sugli under sarà soddisfatta con l’impiego di giovani negli altri settori. Nella rosa attuale della Viterbese figurano già tre giovani impiegabili per il soddisfacimento della regola. Si tratta di Filippo Marenco (2003), Simone D’Uffizi (2004) e Manuel Zanon (2002). Marenco potrebbe già rappresentare un elemento prezioso, viste le 15 presenze già registrate nella scorsa stagione. D’Uffizi ha giocato un ottimo torneo di Viareggio con l’under 18 della Spal e Zanon ha vinto la Serie D con la maglia del Giugliano. Giovani prospetti interessanti anche dal punto di vista tecnico a disposizione del mister Alessandro Dal Canto. Questi tre profili non bastano però per soddisfare la regola con serenità, il presidente Marco Romano ha dato il suo assenso alla ricerca di altri giovani da mettere sotto contratto.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -