12.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

ZTL Roma, De Vito: “Urge nuova sospensione dalla Raggi”

- Advertisement -

La proroga dello stato d’emergenza, fino al 31 gennaio, varata dal Governo di Giuseppe Conte per affrontare al meglio l’emergenza sanitaria portata dal Coronavirus potrebbe portare alla sospensione temporanea della ZTL a Roma. È quanto auspica Marcello De Vito, presidente dell’Assemblea capitolina. Il politico, infatti, è stato il primo firmatario della richiesta da rivolgere direttamente a Virginia Raggi, attuale sindaco di Roma.

Le parole di De Vito sulla ZTL Roma

La mozione è stata condivisa anche dai consiglieri Andrea De Priamo, Stefano Fassina e Antongiulio Pelonzi: “Chiedo alla Sindaca di rivedere la regolamentazione della Ztl alla luce della proroga dello stato d’emergenza deciso dal Governo fino al 31 gennaio. Le attività imprenditoriali in centro stanno vivendo una lunga stagione di sofferenza, causata anche dalla mancanza di turisti, e la chiusura della Ztl non fa altro che aggravare questa difficoltà. Ora che purtroppo i contagi stanno ricominciando a salire in modo esponenziale – ragion per cui il Governo ha prorogato lo stato di emergenza dal 15 ottobre al 31 gennaio e si accinge a varare misure più stringenti nel nostro Paese, rideterminando sostanzialmente condizioni analoghe a quelle che avevano giustificato la prima ordinanza di sospensione della Sindaca – è opportuno secondo me permettere nuovamente  la libera circolazione dei mezzi nel centro della nostra città fino a cessata emergenza. In questo modo si darebbe un po’ d’ossigeno all’economia del territorio, devastata da questa pandemia“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -