11.6 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Ztl solo per veicoli ibridi o elettrici

- Advertisement -

“Il futuro dell’attuale Ztl è già scritto, con l’accesso che sarà limitato ai soli autoveicoli ibridi o elettrici, tutti gli altri fuori.”

Ztl, l’accesso sarà consentito solo a veicoli green

Si sta avvicinando l’8 Dicembre 2024, la data fissata per la realizzazione delle opere che l’assessore al traffico Patanè si era prefissato. Tra questi, Metropolitane, tranvie, funivie, bus ignifughi e un traffico controllato. I finanziamenti ci sono, ma con le tempistiche non proprio.

Queste le parole dell’assessore “In realtà i tempi ci sarebbero e abbiamo anche previsto delle date. Apertura dei cantieri delle tramvie il 2 gennaio del 2023, diciotto mesi di lavori per completare l’opera e poi sei mesi di preesercizio. E siamo in tempo per il Giubileo. Il problema è che prima di quel 2 gennaio dovremmo aver redatto i progetti esecutivi, la valutazione di impatto ambientale, indetto le gare d’appalto e superato tutti gli intoppi burocratici che inevitabilmente si presenteranno. Abbiamo un anno a disposizione, ce la sto mettendo tutta.”

Una delle grandi trasformazioni previste per il 2025 sarà quella di espandere la Green Zone, secondo quanto riporta Il Corriere della Sera.

L’obiettivo dell’assessore Patanè è chiaro, secondo la dichiarazione rilasciata al giornale “Il futuro dell’attuale Ztl è già scritto, con l’accesso che sarà limitato ai soli autoveicoli ibridi o elettrici, tutti gli altri fuori. La zona che adesso è compresa nell’anello ferroviario dovrà espandersi fin quasi a lambire il Gra e diventerà una green zone, un’ampia fascia di rispetto, verde, dove non potranno circolare i veicoli inquinamenti, per i quali ci saranno ulteriori restrizioni. Una misura, questa, chiesta con forza dall’Unione europea, che ha già avviato una procedura di infrazione a carico della Regione per la mancanza di misure incisive contro lo smog”.

Per riuscire ad attuare queste misure, si porteranno i cittadini a preferire i mezzi pubblici al proprio veicolo. L’obiettivo è quello di raddoppiare la mobilità pubblica.

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -