8.5 C
Roma
Febbraio 25, 2024, domenica

Ultime News

Top 5 This Week

Related Posts

Proteste agricoltori, la marcia dei trattori arriva anche a Roma

Continuano le proteste degli agricoltori anche a Roma. I manifestanti sono partiti all’alba con i loro trattori per chiedere un incontro in Parlamento.

Proteste agricoltori a Roma: il programma

Gli agricoltori infatti hanno cominciato il loro cammino e stanno per arrivare nella Capitale. I manifestanti sono partiti in duemila alle 7 del mattino. La marcia è partita dal presidio organizzato nei pressi del casello Valdichiana dell’A1. Precisamente, in un terreno vicino a un outlet nel comune di Foiano della Chiana (Arezzo).

Ed è proprio in questo presidio, durato sette giorni, che hanno organizzato blocchi temporanei all’esterno dell’autostrada. E si sono preparati per la lunga marcia che finirà a Roma questo pomeriggio. Si tratta di circa 250 trattori, che si sono spostati verso la Cassia. E per le 17, l’ora prevista di arrivo, il presidio giungerà in zona Nomentana. Il corteo sarà inoltre accompagnato dagli agenti della Digos.

A monitorare il cammino anche il personale di Anas per monitorare eventuali disagi al traffico. “Attendiamo circa duemila trattori per la grande mobilitazione a Roma. Stasera, dopo un incontro in Questura, annunceremo la data”, ha detto Danilo Calvani, leader del ‘Cra Agricoltori‘ che sta guidando la protesta. Alcuni presidi si sono già formati a Valmontone, Civitavecchia e Torrimpientra

Nel frattempo, poco dopo le 8:30, sulla A1 Milano-Napoli è stata temporaneamente chiusa l’uscita di Capua. Che è stata chiusa in uscita per chi proviene da Napoli, mentre un altro ramo della protesta ha causato 4 chilometri di coda tra Santa Maria Capua Vetere e Capua verso Roma.

Marianna Soru

Seguici anche su Metropolitan Magazine

Popular Articles