16.8 C
Roma
Dicembre 9, 2022, venerdì

Ultime News

Calciomercato Roma, pianificazione con Mourinho: ecco le strategie

- Advertisement -

A poco più di un mese dall’inizio ufficiale del calciomercato estivo, in casa Roma i nomi sul taccuino dei dirigenti sono tanti. Per pianificare al meglio le prossime mosse, stando a quanto riporta Il Corriere dello Sport, tra qualche giorno ci sarà un incontro tra il general manager dei giallorossi Tiago Pinto e il nuovo tecnico José Mourinho. Il summit sarà o a Londra o in Portogallo, e servirà a definire bene quelle che per l’allenatore portoghese sono le principali priorità, in modo tale da poter riempire i tasselli mancanti nel minor tempo possibile. Ecco le priorità del calciomercato della Roma.

Xhaka e Nandez grandi obiettivi per il centrocampo per il calciomercato della Roma

Uno dei reparti che potrebbe avere più cambiamenti è il centrocampo. Diawara infatti dovrebbe andare via, e neanche la permanenza di Villar è così sicura. In entrata, i nomi maggiormente seguiti sono due. Il primo è quello di Granit Xhaka dell’Arsenal. Al momento, la differenza tra domanda e offerta per il giocatore, in scadenza nel 2023, è di circa 5 milioni. I Gunners infatti chiedono 25, i giallorossi non vorrebbero superare i 18-20, e sperano di far leva sulla volontà di Xhaka di provare una nuova avventura.

Il secondo nome è quello di Nandez, che in realtà viene seguito da tempo da Tiago Pinto, ma per il quale al momento il Cagliari non sembra disposto a scendere sotto i 36 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria. Il dialogo tra le parti comunque continua, e non è da escludere l’inserimento di eventuali contropartite tecniche.

Per la difesa piacciono Bailly e Boateng

Un altro degli acquisti riguarda il difensore centrale. Dalla Turchia nelle ultime ore è circolata la voce che la Roma avrebbe accelerato con decisione per portare nella Capitale Jerome Boateng. Il difensore tedesco si è appena liberato dal Bayern Monaco, arriverebbe a zero e per i giallorossi rappresenterebbe un passo in avanti a livello di maturità ed esperienza.

Altro nome accostato alla squadra di Mourinho è quello di Eric Bailly del Manchester United. In questo caso la presenza dello Special One potrebbe agevolare la trattativa, in quanto i due hanno già lavorato insieme ai Red Devils e Bailly recentemente ha dichiarato che in futuro spera di avere la possibilità di incontrare nuovamente Mourinho, con il quale ha un rapporto di grande stima, sia tecnica che personale. Questi dunque sono i nomi principali seguiti dalla Roma, e chissà che dopo l’incontro dei prossimi giorni non possano arrivare i primi affondi decisivi.

Seguici su Metropolitan Roma News!

ALESSIO ACHENZA

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -