Incidente a Velletri: un’ambulanza travolge un’auto

Un terribile incidente stradale si è verificato nel comune di Velletri, nel pomeriggio di sabato 28 gennaio. Un’ambulanza ha centrato in pieno un’auto, scaraventandola oltre un cancello di ferro.

A bordo dell’auto travolta c’era un’intera famiglia di sette persone. Tutti i componenti sono rimasti feriti e due bambini, di 3 e 10 anni, sono stati trasportati in ospedale in gravi condizioni.

Incidente Velletri: preoccupazione per i due bambini rimasti gravemente feriti

Fonte ilmessaggero.it

Secondo quanto riportato da Il Messaggero, l’incidente sarebbe avvenuto nella zona dei Cinque Archi, all’incrocio tra la Cisterna e la strada provinciale Velletri-Nettuno. Un punto, questo, più volte segnalato dai residenti per la sua pericolosità e nel quale sono già avvenuti, in passato, molti incidenti.
A destare maggiore preoccupazione sono ora, ovviamente, le condizioni dei due bambini, fratello e sorella, di 10 e 3 anni, che sono stati trasportati al Gemelli di Roma con l’elisoccorso.
L’auto coinvolta nell’incidente, una Lancia Y10, da quanto scritto su Il Messaggero, sarebbe stata travolta in pieno da un’ambulanza privata, che l’avrebbe scaraventata in un’area antistante ad un ristorante.
Fortunatamente, nessuno dei coinvolti sarebbe in pericolo di vita.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della Polizia locale di Velletri, l’ambulanza non avrebbe rispettato il semaforo rosso e avrebbe, quindi, finito per scontrarsi con l’auto.
L’urto, da quanto risulta, sarebbe stato molto violento, data anche la velocità sostenuta a cui viaggiavano entrambi i mezzi.
Sul posto, in seguito al sinistro, sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, che hanno portato avanti una serie di operazioni per facilitare i soccorsi.

Giulia Guglielmetti
Seguici su Google News

Pulsante per tornare all'inizio